Levanto

Giu 10, 2021

Ultima località ligure, provenendo da Genova, prima dell’ingresso nelle Cinque Terre nel cui parco risulta inserita, Levanto è una delle principali località turistiche della provincia spezzina, nonché una delle più affascinanti per la presenza di monumenti e luoghi di grande interesse.
Di antichissima fondazione, già abitata in epoca romana, Levanto compare per la prima volta in un documento ufficiale nel 1164, quando venne confermato feudo della famiglia Malaspina. E all’epoca medievale risalgono la costruzione della Chiesa parrocchiale di Sant’Andrea apostolo, quella di Santa Maria della Costa, nonché la realizzazione della loggia comunale e del castello.
Oggi Levanto è un vivace centro che basa la sua economia, in prevalenza, sulle attività ricettive e turistiche: la vicinanza con le Cinque Terre, la presenza di un ampio arenile facilmente accessibile e il retrostante entroterra ben conservato, che ben si presta ad attività di immersione nella natura quali il trekking o la mountain bike, costituiscono grandi attrattive. A differenza di molti comuni liguri inoltre, la distanza dalle principali vie di comunicazione ha preservato il paese da un’eccessiva urbanizzazione.

Le attività immersi nella natura
60 sentieri che conducono i visitatori alla scoperta del ricco entroterra, oltre 50 chilometri di saliscendi, fra boschi, radure e punti panoramici che soddisfano tutte le esigenze. Clicca qui per la rete sentieristica.

L’agriturismo degli Olivi
Situato sul monte Bardellone, presso un’antica casa del sale, sulla via di comunicazione che portava da Levanto all’appennino tosco-emiliano, l’agriturismo è una vera oasi di natura a due passi dal mare. Si arriva fin quassù per un pranzo o una cena rilassante, tutta a base di materie prime locali provenienti dall’orto o dalle stalle di Marina e Andrea o per una vacanza immersi in questa natura affascinante: la scelta spazia tra le camere e l’agricampeggio di recentissima realizzazione!